Fiori degli Slum

Proteggiamo insieme la salute dei bambini che vivono negli Slum di Nairobi, Kenya

Amici del Mondo World Friends Onlus
Condividi questo progetto

Nelle baraccopoli (slum) di Nairobi i bambini sono i più vulnerabili e bisognosi di protezione: un bambino su sei muore prima di raggiungere i 5 anni a causa della povertà e dell’inaccessibilità o insufficiente qualità dei pochi servizi sanitari esistenti. I bambini sono anche la più grande ricchezza di una comunità: proteggerli, nutrirli e curarli significa coltivare la speranza e il futuro della loro comunità.

Per tutelare la salute dei bambini nasce la campagna “Fiori degli Slum”, con l’obiettivo di potenziare l’attività di World Friends per la prevenzione e la cura all’interno degli slum e di sostenere il neonato reparto pediatrico del Neema Hospital, il centro ospedaliero realizzato da World Friends per fornire cure mediche gratuite alle persone più bisognose, in particolare bambini e giovani mamme, che vivono nelle baraccopoli di Nairobi.

Da 15 anni World Friends si impegna per la tutela del diritto alla salute, con particolare attenzione alla salute materno-infantile, nelle zone più povere del Kenya, lavorando per garantire ai bambini i diritti umani fondamentali e i servizi sanitari di base, necessari per la loro crescita e sviluppo.

Tutti i nostri progetti in Africa mirano al miglioramento delle condizioni di salute, educative e sociali dei gruppi più deboli e svantaggiati. In Kenya, Tanzania ed Etiopia lavoriamo per fornire risposte a esigenze espresse dalle popolazioni locali.

Cosa puoi fare per sostenere la campagna “Fiori degli Slum”

Per sostenere il reparto di Pediatria: Visita medica: 25 euro Vaccinazione completa per un bambino: 100 euro Intervento di chirurgia pediatrica: 750 euro

Per sostenere le mamme in gravidanza:

Parto siìicuro e assistito: 250 euro Ecografia:35 euro

Per sostenere il progetto “Safe Motherhood”:

Una settimana di corso di educazione alla maternità sicura: 100 euro Una visita ginecologica per una ragazza: 25 euro