MyGivingStory

una rubrica GivingTuesday per dare voce alla solidarietà

 

MyGivingStory è un posto dove speranze, impegno, futuro e solidarietà trovano casa per costruire nuove narrazioni condivise. Protagonista è la voce di chi sceglie di raccontarsi e raccontare quanto importanti siano tutti piccoli e grandi gesti che compiamo ogni giorno, il modo in cui scegliamo di sostenerci l’uno con altro, l’esempio che rappresentiamo. Storie di persone, organizzazioni e movimenti che con le loro azioni stanno facendo la rivoluzione, una rivoluzione audace, profonda e gentile.

MyGivingStory è proprio questo! Una lente d’ingrandimento su azioni concrete che vogliono essere il punto di partenza per informare e influenzare, ispirare altri, per far dire a ognuno di noi “si, anche io posso fare la differenza”. Una rubrica dove trovare storie ed esperienze di solidarietà, generosità e attivismo, storie di umanità che passano dalla salute, all’ambiente, alla cultura, all’inclusione sociale, ai diritti umani per riuscire ad aprire gli occhi su quel mondo migliore che alle volte fatichiamo a vedere.

Uno spazio d’incontro online sui canali social di GivingTuesday Italia dove “alziamo” la voce per diffondere generosità, buone pratiche, approfondimenti che cambiano la vita delle persone. Un racconto a più voci e da varie angolazioni per mettere in luce come piccoli gesti abbiano incredibili effetti.

Rivedi le puntate

Insieme ad Admo Lombardia parliamo di Insieme si va più lontano un progetto dedicato ai ragazzi nel percorso post-trapianto per aumentare la loro qualità della vita e diminuire l’isolamento sociale aggravato dalla condizione di malattia e dal Covid-19.

Ospite l’Associazione Museo Nazionale del Cinema che ci racconterà di LiberAzioni, un festival che porta l’arte dentro e fuori il carcere di Torino per promuovere l’inclusività e abbattere i tabù legati ai detenuti.

Come è cambiato il volontariato durante la pandemia? Lo scopriamo con Volunteer in the World che con il progetto Stay home and listen our stories ha dato vita a un programma di volontariato online con l’obiettivo di fornire educazione in aree del mondo in cui le scuole sono carenti.

Insieme a Coop. Comin scopriamo “Spazio Tamias”, una risposta educativa innovativa nata per contrastare la declinazione sempre più emergente del ritiro sociale negli adolescenti e ascoltiamo l’esperienza di Ci6alle6, il gruppo di runner che mettono gambe e cuore per sostenere i progetti della cooperativa.

Abbiamo celebrato la giornata internazionale dell’infermiere insieme Emergenza Sorrisi che opera bambini colpiti da gravi malattie al volto, ustioni, traumi di guerra. Con noi il presidente dell’associazione Fabio Abenavoli e Nicoletta Masserotti, infermiera volontaria che ha partecipato a diverse missioni aiutando bambini di tutto il mondo a ritrovare il sorriso.

In che modo il cibo che sprechiamo ogni giorno influenza il cambiamento climatico? Ci confrontiamo con Food for Soul, organizzazione che attraverso i progetti Refettori e i suoi partner promuove un sistema alimentare più sano e sostenibile combattendo lo spreco di risorse e garantendo pasti nutrienti alle persone che necessitano di assistenza alimentare.

Insieme a Associazione Quore parliamo del progetto TO HOUSING, un co-housing sociale che a Torino accoglie giovani allontanati dalle famiglie di origine a causa dell’orientamento sessuale in difficoltà e in condizioni di estrema vulnerabilità, migranti e rifugiati omosessuali, anziani LGBTQI in condizione di solitudine o povertà, persone transessuali e transgender.

In onore della Giornata Mondiale del Rifugiato condividiamo storie di attiviste e attivisti per celebrare la generosità e la resilienza della comunità dei rifugiati e ascoltare le loro voci. Co-host della puntata UNIRE, associazione nata per costruire la rete delle associazioni promosse dai rifugiati con l’obiettivo di restituire protagonismo e autorappresentazione.

Dall’inizio della pandemia la povertà è cresciuta in modo preoccupante, solo su Roma sono centinaia le persone fragili che Sant’Egidio ha sostenuto per superare questa fase di grande difficoltà. Insieme al Professore Filippo Sbrana, volontario di Sant’Egidio ed esperto di economia, campiamo insieme quali sono gli interventi che sono stati attuati.

Che cos’è la dispersione scolastica e quali strumenti possono essere messi in campo per sostenere la crescita dei ragazzi? Ne parliamo con l’associazione Antonia Vita che con i suoi progetti di Scuola Popolare e A scuola per mare accompagna i ragazzi e le loro famiglie per coltivare interessi e potenzialità.

La Grangia di San Gregorio è un terreno a sud di Milano dove è stato avviato un progetto di riqualificazione ambientale permettendo il riconoscimento del valore sociale e ambientale dell’area. Insieme alla cooperativa Cascina Biblioteca, ideatrice del progetto, parliamo di rigenerazione e cura come mezzo per dare valore a luoghi e persone.

A Milano c’è un coro speciale che si prende cura delle persone e della loro memoria. Nella settimana della giornata mondiale dell’Alzheimer parleremo con l’associazione Walter Vinci di come la musicoterapia sia mezzo potente per migliorare il benessere dalle persone con memorie fragili.

Donare ogni giorno è gratificante, energetico e può migliorare il mondo! Ne parliamo con 1 Caffè Onlus che sostiene ogni anno le attività e il lavoro di centinaia di organizzazioni non profit italiane. Ospiti della puntata due storie che ci insegnano come sinergia e coraggio siano elementi vincenti per realizzare incredibili progetti.

 

Vuoi raccontare la tua storia?

Scrivi a martina.pavin@aifundraising.it – OGGETTO: MyGivingStory