fbpx
Rainbow Associazione Onlus

Autismo: autonomia ed emozioni

180 VOTI
Condividi
  •  
  •  
Cosa facciamo

La nostra associazione da anni realizza progetti per adolescenti e adulti con funzionamento di tipo autistico.

Come è noto l’Autismo è una patologia di origine organica, che caratterizza il funzionamento di una persona indipendentemente dal funzionamento intellettivo e dallo sviluppo e padronanza del linguaggio verbale. L’Autismo pone molte difficoltà a chi ne è colpito sia nello scambio relazionale, sia nella comunicazione verbale ed emotiva.

Il progetto ha come fine la realizzazione di un gruppo composto da persone con Disturbi dello Spettro dell’Autismo, nello specifico un gruppo di ragazzi di diversa età compresa tra i 17 e i 26 anni, ma con lo stesso stile di funzionamento.

Educatori professionali e psicologi condurranno il progetto con la supervisione della dottoressa Raffaella Faggioli.

Obiettivi del progetto:

  1. Valorizzare le diversità come arricchimento e stimolo
  2. Aiutare lo sviluppo di socializzazione tra i ragazzi
  3. Acquisire strategie di autonomia sociale e operativa
  4. Sostenere l’autostima e sviluppare la capacità di autovalutazione
  5. Comprensione e gestione delle emozioni proprie e altrui, attraverso una strategia di educazione strutturata
Cosa puoi fare tu

Puoi sostenere questo e altri progetti donando il 5Xmille indicando il nostro codice fiscale: 97714180151

Oppure puoi fare una semplice donazione all’IBAN: IT15Z0103001662000001371965

 

Chi siamo

Siamo dei genitori.

Genitori che hanno scelto di fondare un’associazione che si propone di fornire assistenza, e supporto alla realizzazione di progetti destinati a soggetti affetti da disturbi dello spettro dell’autismo in età adolescenziale e adulta.

L’associazione promuove e sostiene progetti volti a migliorare il livello di autosufficienza e di integrazione sociale comprese le azioni finalizzate ad assistere e formare le loro famiglie; progetti che realizzino il diritto all’integrazione scolastica e all’inserimento nella realtà lavorativa e produttiva.

I percorsi sono sviluppati da professionisti di accertata competenza e differenziati in relazione al livello di “funzionamento” dei soggetti interessati.