Career Springboard Scholarship Stefania Spanò

Categoria: Salute e ricerca
creato da Fondazione Abruzzese per le Scienze della Vita ONLUS
Fondazione Abruzzese per le Scienze della Vita ONLUS
Condividi questo progetto

Chi siamo

La Fondazione Abruzzese per le Scienze della Vita ONLUS, già Fondazione Negri Sud ONLUS, si occupa da anni di sostenere la ricerca scientifica biomedica in Italia. Nata nel 1987 la Fondazione, riconosciuta dal Ministero dell’Università e della Ricerca, iscritta al Registro delle Persone Giuridiche della Prefettura di Chieti e all’Anagrafe delle ONLUS d’Abruzzo, è attiva nel raccogliere fondi destinati a progetti di ricerca e borse di studio per giovani ricercatori attivi presso i Centri di Ricerca e le Università Abruzzesi. Di recente la Fondazione ha lanciato il progetto “Career Springboard Scholarship Stefania Spanò” – “Borsa di Studio Trampolino di Lancio Stefania Spanò”, finalizzato alla raccolta fondi per istituire una borsa di studio in nome di Stefania Spanò, una ricercatrice del Negri Sud, che aveva fatto una splendida carriera scientifica, venuta a mancare all’improvviso il 3 settembre 2019.

Progetto

Il 3 settembre us fa è venuta a mancare improvvisamente Stefania Spanò, Professore Ordinario di Microbiologia, co-direttore del Programma di Microbiologia e Igiene, fondatrice del Centro Multidisciplinare per i Batteri nella Salute e Malattia, dell’Università di Aberdeen, Scozia, Membro della Young Academy of Scotland. Stefania Spanò era nata a Campobasso il 21 maggio 1972, aveva studiato a Pescara, dove si era trasferita con la famiglia e aveva conseguito la laurea con lode in Scienze Biologiche presso l’Università degli Studi di Bologna, nel 1985. Aveva quindi iniziato la carriera scientifica con una borsa di studio presso il Centro Ricerche del Consorzio Mario Negri Sud di Santa Maria Imbaro (CH), e, grazie ad una borsa FIRC, aveva conseguito il Ph.D. in Life Sciences della Open University presso il Dipartimento di Biologia Cellulare e Oncologia del Consorzio. Nel 1996 Stefania, con Massimiliano Baldassarre, ricercatore del Negri Sud, divenuto nel frattempo suo compagno di vita, si era trasferita all’Università di Yale, CT, USA, come post-doc. I 9 anni trascorsi a Yale furono densi di crescita e di progresso scientifico e culturale. Stefania, in particolare, si dedicò allo studio delle interazioni tra batteri e cellule infettate, occupandosi dell’agente della febbre tifoidea e pubblicando su importanti riviste internazionali, come PNAS e Science. Nel 2009 nacque la loro unica figlia, Isabella. Nel 2013 si trasferirono a Aberdeen, Scozia, nella locale Università. Stefania fece rapidi progressi, divenendo Professore Ordinario e co-Direttore del Programma di Microbiologia e Immunologia, creando un nuovo centro di ricerca sulle interazioni tra batteri e l’uomo (Centre for Bacteria in Health and Disease) e ottenendo grandi finanziamenti, tra cui un prestigioso European Consolidator Grant ERC europeo. La morte l’ha colta all’improvviso, il 3 settembre us, per un’aneurisma cerebrale.

Per espressa volontà del marito, Massimiliano Baldassarre e della famiglia è stata aperta una raccolta fondi sulla pagina facebook della Fondazione Abruzzese per le Scienze della Vita, per istituire una borsa di studio intitolata a Stefania Spanò, da assegnare ad una giovane ricercatrice abruzzese o molisana, che voglia trascorrere un periodo di ricerca all’estero, come “springboard”, trampolino di lancio per la carriera scientifica. In questo modo Massimiliano vuole interpretare il volere della moglie, che non aveva mai dimenticato gli anni trascorsi al Negri Sud e la spinta, intellettuale e morale, che ne aveva avuto. Si darà così ad una conterranea un’opportunità simile a quella che Stefania ha avuto, al Negri Sud, dimostrando intelligenza, capacità e volontà. Sarà l’ultimo desiderio di Stefania, che, morendo ha donato i suoi organi, e ha sempre dimostrato grande generosità e umanità.

Aiutateci a raggiungere questo scopo. La ricerca scientifica è alla base del progresso e dello sviluppo di nuove e più efficaci strategie di prevenzione e cura delle malattie che affliggono l’uomo.

Per informazioni: +39 302 7045910, info@abruzzoscienza.it

IN MEMORIA DI STEFANIA SPANO’

https://www.facebook.com/fondabruzzoscienzevita/ c/c Intestato a Fondazione Abruzzese per le Scienze della Vita ONLUS IBAN IT58 C053 8777 7500 0000 0421 119 – BIC BPMOIT22XXX