fbpx
Progetto Itaca Firenze

Club Itaca

0 VOTI
Condividi
  •  
  •  
Cosa facciamo

Autonomia sociale e lavorativa per persone con una storia di disagio psichico

Club Itaca Firenze è un centro per lo sviluppo dell’autonomia socio-lavorativa di giovani con una storia di disagio psichico. Nasce nel 2012 seguendo il modello internazionale di riabilitazione e di integrazione sociale “Clubhouse”, nato negli Stati Uniti nel 1948 ed è diffuso in tutto il mondo: 332 centri in 33 paesi accolgono circa 100.000 persone.

Cosa facciamo

La Clubhouse è una struttura diurna, non sanitaria, gestita con la formula del Club, a cui giovani con disagio psichico aderiscono in qualità di Soci in modo gratuito, volontario e senza limiti di tempo. I Soci sono responsabili del Club e lavorano fianco a fianco nella gestione quotidiana della Clubhouse, supportati da un ristretto numero di dipendenti.

Lavorando insieme Soci e Staff sviluppano capacità nelle relazioni interpersonali, contribuiscono a rafforzare il benessere di ciascuno e promuovono l’integrazione.

Non vi sono programmi terapeutici. Tutte le attività interne al Club sono finalizzate al recupero del ritmo di vita e della sicurezza. Il Club sostiene i Soci nello sviluppo delle proprie capacità sociali e si impegna a far emergere le abilità e competenze professionali al fine di accrescere l’autonomia della persona e, quando possibile, affrontare un lavoro in azienda.

La frequenza è libera e gratuita; l’iscrizione non ha scadenza.

Cosa puoi fare tu

DIVENTA VOLONTARIO

Tu puoi essere protagonista del cambiamento, infatti molti successi sono stati conseguiti grazie ai volontari che sul territorio si impegnano portando avanti le attività.

Ogni volontario è il primo protagonista delle Relazioni di Progetto Itaca Firenze, siano esse interne o rivolte verso l’esterno.
La testimonianza del proprio impegno e la messa in rete dei propri contatti sono patrimonio fondamentale per lo sviluppo dei progetti.

È importante che ciascuna persona, volontario, socio o sostenitore senta di appartenere e si identifichi in un progetto dalle rilevanti finalità sociali.

SOSTIENICI

Fai una donazione

IN BANCA

Con bonifico bancario intestato a
Progetto Itaca su
Banca Popolare società Cooperativa IBAN IT98W0503402801000000001033

IN POSTA

Con bollettino di Conto Corrente ccp
n° 1003630801 intestato a:
Progetto Itaca Corso Italia, 32 50123 Firenze

 

ONLINE

Dona ora! con PayPal o carta di credito.
Effettua una donazione libera cliccando sul tasto qui sotto.
DONA ORA

Sei un’azienda?

Crediamo che il ruolo sociale delle aziende non sia limitato alla creazione di occupazione, ma comprenda una condotta socialmente responsabile nei confronti di fornitori, dipendenti, clienti e della comunità di appartenenza.
In quest’ottica le aziende possono sostenere in vario modo Progetto Itaca Firenze, impegnandosi concretamente nei confronti della lotta allo stigma e del supporto a coloro che soffrono, o vedono attorno a se soffrire persone care, di disagio psichico.

Le aziende possono attivare diverse modalità di collaborazione con Progetto Itaca Firenze:

  • Azienda Sostenitrice: creazione di una partnership tra azienda e Progetto Itaca Firenze
  • Partnership di progetto: sostengo aziendale ad un progetto specifico
  • CRM: Cause Related Marketing e iniziative di Comunicazione Sociale
  • Volontariato Aziendale: iniziative di sensibilizzazione dei dipendenti, adesione ad iniziative quali pay roll giving, volontariato e partecipazione attiva dei dipendenti a supporto delle sedi locali, adesioni a manifestazioni di carattere nazionale (es. “Tutti Matti per il Riso”)
Chi siamo

L’Associazione Progetto Itaca Firenze si ispira a Progetto Itaca Milano, nata nel 1999 oggi replicata anche a Roma, Palermo, Genova, Asti, Parma, Napoli, Padova, Lecce, Catanzaro/Lamezia tra loro legati dal marchio “Progetto Itaca”.

Progetto Itaca Firenze Odv è stata costituita da 6 Soci Fondatori, il 14 Febbraio 2011 con lo scopo di offrire anche sul territorio toscano gli stessi servizi gratuiti.

La nostra organizzazione si sostiene sul lavoro e l’impegno di oltre 40 volontari attivi in tutti i progetti dell’Associazione. La loro dedizione appassionata e professionale è la base su cui si fonda la rete che ci ha permesso lo sviluppo raggiunto in solo pochi anni.

Promuoviamo una visione innovativa della malattia Mentale nella quale la persona è al centro (non la sua patologia), valorizzando così le competenze che nonostante il disturbo persistono.

Sono molti, sempre di più, coloro che soffrono di depressione, attacchi di panico, ansia, disturbi alimentari, psicosi: patologie difficili da riconoscere e da curare e che sono al centro dell’azione di Progetto Itaca e dei suoi volontari.

Per aiutare chi soffre, puntiamo sulle risorse di ciascuno, sulla prevenzione e sulla riabilitazione, lasciando alla scienza medica il compito della terapia, e allo stesso tempo lavoriamo per abbattere la disinformazione che ancora pesa su questi disturbi e sull’indifferenza delle istituzioni riguardo all’ essenziale importanza dell’informazione e prevenzione.