Direzione futuro

Categoria: Inclusione sociale
creato da ASSOCIAZIONE CENTRO ASTALLI

3 VOTI

ASSOCIAZIONE CENTRO ASTALLI
Condividi questo progetto

Può un biglietto dell’autobus contribuire a cambiare il futuro? Quello di un rifugiato sicuramente sì!

Nel cammino quotidiano con i rifugiati si impara presto che è sempre il tempo dell’integrazione, dal primo giorno e in ogni tipo di accoglienza. L’integrazione è la sfida quotidiana, è la chiave di lettura di una società che si arricchisce ogni giorno di persone di origine straniera che hanno conosciuto guerra, persecuzione e dolore e per questo si impegnano per costruire la pace dove trovano protezione.

È importante per le persone coinvolte nei percorsi di integrazione e inclusione potersi spostare, per raggiungere il luogo dove frequentano il corso di italiano, le lezioni per prepararsi all’esame di terza media, un corso di formazione professionale, dove svolgono un tirocinio o devono sostenere un colloquio di lavoro.

Il biglietto o l’abbonamento dell’autobus sono strumenti indispensabili per l’autonomia di chi è accolto. Al Centro Astalli lo sperimentiamo ogni giorno.

La limitazione di misure e servizi volti all’integrazione dei richiedenti asilo, tra cui l’accesso all’utilizzo dei mezzi pubblici, rappresenta un disagio per le persone rifugiate che vivono nelle nostre città, soprattutto per chi è arrivato da poco in Italia e non ha ancora un reddito.

Garantire continuità ai percorsi di autonomia che queste persone hanno iniziato si può. Come? Sostenendo quanti ogni giorno si impegnano per la propria formazione scolastica e professionale e per riscattare il loro futuro.

Noi ci crediamo. Diventa anche tu promotore di integrazione! Insieme possiamo fare molto, possiamo fare di più.

Sostieni insieme a noi i percorsi di integrazione dei rifugiati e contribuisci a cambiare il loro domani donando un biglietto o un abbonamento per il trasporto pubblico.

Il nostro impegno comune può contribuire a costruire una società più giusta, libera, inclusiva, attenta alle potenzialità di ciascuno e alla promozione di una nuova cultura della cosa pubblica.

 

  • Scegli quanto donare

250 € → Contribuisci al pagamento di un abbonamento annuale dell’autobus per i titolari di protezione umanitaria e casi speciali

125 € → Sostieni il costo di abbonamento annuale dell’autobus per chi ha diritto alle agevolazioni fiscali

40 € → Garantisci il supporto per un abbonamento annuale a un rifugiato (valido nel territorio di Roma Capitale)

15 € → Fornisci un carnet di 10 biglietti per frequentare corsi e lezioni

 Importo libero

 

  • Scopri come donare:

Ci sono diversi modi per sostenere i progetti di integrazione del Centro Astalli

– Bonifico Bancario, UBI Banca, sede di Roma, via dei Crociferi 44 – 00187; ABI 03111 – CAB 03253 – CIN X – Conto corrente n. 98333, intestato ad Associazione Centro Astalli

IBAN IT 98 X 03111 03253 0000 000 98333

Causale “Direzione futuro

IMPORTANTE: ricordati di indicare il tuo nome, cognome e recapito nelle note.

– Conto corrente postale, n. 49870009, intestato a: Associazione Centro Astalli – via degli Astalli 14/A – 00186 Roma

Dona online con le principali carte di credito in modo semplice e sicuro

 

Per maggiori informazioni scrivi a: astalli@jrs.net