fbpx
La Tartaruga Onlus

Il senso di ogni cosa

161 VOTI
Condividi
  •  
  •  
Cosa facciamo

I bambini e ragazzi con disabilità anche grave vengono accolti e coccolati nella nostra Vasca Multisensoriale Riscaldata. L’eccellenza e l’unicità della vasca multisensoriale è l’attività caratteristica e fondamentale della Tartaruga Onlus. Grazie alla temperatura dell’acqua, alla cromoterapia e all’aiuto dei nostri professionisti, si crea un ambiente in cui i ragazzi possono rilassarsi e sviluppare il residuo sensoriale attraverso le diverse attività. Questo momento di relax rappresenta per i ragazzi la riscoperta di loro stessi attraverso i sensi, oltre che un momento di puro divertimento.

Ogni attività svolta nella nostra vasca multisensoriale ha finalità educativa, per accompagnare i ragazzi in un percorso di crescita. I ragazzi, seguiti dai nostri professionisti, fanno esercizio fisico, che aiuta il corpo a rimanere in movimento, sperimentano i propri sensi, ma soprattutto si divertono e stanno bene.

I ragazzi, attraverso l’acqua calda, possono sperimentare per la prima volta una vera integrazione con la famiglia o con gli amici. Proprio l’elemento Acqua è fondamentale poiché, con l’annullarsi del peso, i ragazzi, i genitori e gli amici si riscoprono attraverso la prossimità e il contatto fisico. Nell’acqua si annulla, oltre al peso, un altro aspetto fondamentale: la diversità!

Questo tipo di esperienza, infatti, è fondamentale per interagire con i coetanei su un “terreno” neutro, dove molte barriere vengono abbattute proprio dall’acqua. Per entrare in vasca, è necessario “spogliarsi” degli abiti, degli ausili, dei monili, ma soprattutto di tanti preconcetti. Attraverso le attività proposte dai professionisti o semplicemente condividendo un momento piacevole nell’ambiente multisensoriale, si possono divertire e comprende quanto, in fondo, siamo poi tutti uguali!

La Tartaruga Onlus, inoltre, è nata per essere una casa accogliente, per questo riserva momenti speciali anche a genitori e fratelli. Attraverso incontri strutturati con un facilitatore o semplicemente condividendo una tisana calda e un ciambellone nel salottino, è possibile scoprire di non essere gli unici a percepire emozioni contrastanti, a sentirsi incompresi, soli; è possibile così, insieme, respirare anche un po’ di spensieratezza, leggerezza per tornare a casa un po’ più carichi.

La condivisione dei racconti di mamme o fratelli di bambini con disabilità, i loro vissuti regala, infatti, a tutti, la capacità di comprendere il vero “il senso di ogni cosa”.

 

 Gli obiettivi della Vasca Multisensoriale:

  • Riscoprire se stessi attraverso i sensi
  • Fare esercizi di movimento per i ragazzi con difficoltà motorie
  • Migliorare la qualità di vita attraverso il rilassamento mentale e fisico
  • Creare un ambiente educativo attraverso attività ludiche
  • Essere un punto d’incontro per tutti
Cosa puoi fare tu

Aiutaci a continuare questo nostro progetto, sostienici e inizia a far parte anche tu della Tartaruga! Tieniti aggiornato sul nostro sito e segui le nostre pagine social Facebook e Instagram!

Sostienici con una semplice donazione all’IBAN: IT 14 F 07601 0320000 1000928869

Grazie di cuore per il tuo sostegno, ti aspettiamo in sede!

Chi siamo

La Tartaruga onlus opera nel territorio dei Castelli Romani da oltre 10 anni e si occupa di bambini e ragazzi con disabilità anche grave; organizza gruppi di lavoro, laboratori, feste, seminari, approfondimenti, momenti di socializzazione e integrazione.

Il centro vuole migliorare la qualità della vita e favorire il benessere psichico, fisico e sociale di bambini e ragazzi disabili presenti sul territorio. In particolare per coloro che hanno limitazioni sensoriali, motorie e cognitive anche gravi e che hanno come unici luoghi di interazione sociale la scuola e i centri di riabilitazione, ma nessun luogo dove semplicemente “divertirsi” e vivere momenti piacevoli.

L’eccellenza del progetto è la Vasca Multisensoriale Riscaldata, che permette di usufruire dei benefici dell’acqua e del rilassamento, nonché di sviluppare il residuo sensoriale attraverso attività specifiche o di svagarsi e giocare con la famiglia o gli amici, senza difficoltà.

La Tartaruga Onlus vuole essere un luogo aperto dove non c’è solo disabilità, dove creare inclusione, rendendo consapevoli anche gli altri bambini, che sin da piccoli possono entrare in contatto con la diversità, conoscerla e viverla serenamente.

Video