fbpx
Fondazione La Stampa - Specchio dei tempi

Pet therapy tra scuole e case di riposo

3 VOTI
Condividi
  •  
  •  
Cosa facciamo

A volte la cura è il contatto.

Quando un anziano delle case di riposo sembra chiudersi nel suo muro di silenzio, quando un bambino con disabilità non riesce ad interagire con l’esterno, quando un malato oncologico o di Alzheimer rischia di perdersi il lato bello della vita: in questi casi, entrare in contatto con un animale, immergersi nella sua energia vitale, lasciarsi avvicinare quel tanto che basta per sentirne la dolcezza può essere un’esperienza rivoluzionaria.

Tutti loro improvvisamente sorridono, quando vedono arrivare i cani dell’associazione Aslan – Il legame con gli animali. E tutti loro si lasciano contagiare dall’entusiasmo di Noah, Patch, Zar, Holly e Rhum, cani straordinari che insieme agli accompagnatori, i veterinari e gli educatori, sono i protagonisti della nostra pet therapy. Un progetto coordinato dalla pedagogista Antonia Tarantini, avviato nel 2015 negli ospizi e oggi declinato in varie iniziative, con sempre la medesima ricetta: coccole, complicità e professionisti che guidano i cani nel lavoro.

Siamo presenti nelle case di riposo torinesi, dove abbiamo portato sollievo ad oltre mille anziani, e negli Alzheimer Caffè di Torino, dove coinvolgiamo i malati e i loro familiari che in questi centri di aiuto cercano momenti di serenità. Siamo all’Istituto di Candiolo, dove svolgiamo attività di sostegno ai pazienti sottoposti alla chemioterapia: una operazione  condotta con rigore scientifico, in linea con le precise indicazioni del Ministero della Sanità. Siamo in 20 scuole della città (materne, elementari, medie e superiori), per offrire un’ora di giochi e carezze, ogni settimana, agli allievi con bisogni speciali.

Cosa puoi fare tu
  • Vota il nostro progetto sul sito di GivingTuesday per stare vicino a chi ha più bisogno di coccole e dolcezza: c’è tempo fino al 6 gennaio!
  • DONA per la nostra Pet Therapy sul sito di Specchio dei tempi: ogni donazione che ci viene affidata si trasforma direttamente in un aiuto concreto. Più fondi raccogliamo, più anziani, bambini e malati abbracciamo.
  • Visita il sito di Specchio dei tempi per scoprire i progetti della Fondazione: www.specchiodeitempi.org
Chi siamo

Dal 1955, La Fondazione La Stampa – Specchio dei tempi ONLUS è il “cuore” di Torino e del quotidiano La Stampa: è un riferimento per tutti i cittadini che vogliono dare un aiuto concreto e immediato a chi si trova in difficoltà.

Specchio opera in Piemonte, in Italia e nel mondo: da sempre impegnata nell’aiuto delle fasce più povere e fragili della popolazione, come anziani e bambini, la Fondazione interviene anche in caso di calamità, a sostegno degli ospedali in difficoltà e nella ricostruzione delle scuole distrutte da disastri naturali.