fbpx
ASSOCIAZIONE PER IL BAMBINO NEFROPATICO

PROGETTO DI SVILUPPO DI UN SERVIZIO AVANZATO DI MEDICINA DEL DOLORE PRESSO l’IRCCS POLICLINICO-AREA PEDIATRICA

5 VOTI
Condividi
  •  
  •  
Cosa facciamo

A Milano, presso la Clinica Pediatrica De Marchi della Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico, l’Associazione per il Bambino Nefropatico ha deciso di supportare un progetto sulla terapia del dolore che ha come scopo quello di garantire la migliore qualità di vita possibile ai piccoli pazienti affetti da patologie dal momento della diagnosi e per tutto il corso della malattia. Tre saranno i settori di intervento principali: dolore acuto, dolore cronico, dolore procedurale, a cui si aggiungerà una rete di personale esperto e dedicato, che, unitamente ad una reperibilità costante, farà sentire le famiglie, in qualche modo, al sicuro e, soprattutto, mai sole di fronte alla malattia dei propri figli.

Cosa puoi fare tu
La #terapiadeldolore in età pediatrica:
❤️‍🩹 ha lo scopo di garantire la migliore qualità̀ di vita possibile ai bambini affetti da patologie e alle loro famiglie; alleviare la sofferenza fisica, psicologica, emotiva e spirituale, dal momento della diagnosi e per tutto il corso della malattia
📖 purtroppo ancora oggi riguardo alle cure palliative e la terapia del dolore in età pediatrica, la legge è rimasta disattesa nella maggior parte delle regioni italiane
🧸 un bimbo malato ha bisogno di spazi, luoghi e arredi adeguati all’età: ha bisogno di assistenza medica ed infermieristica specializzata
🩺 ecco perché è importante creare una rete di personale esperto e dedicato che, unitamente ad una reperibilità h24, fa sentire le famiglie in qualche modo al sicuro e, soprattutto, mai sole di fronte alla malattia dei propri figli.
Per supportare il nostro progetto vai su https://www.abn.it/sottoscrizioni.asp
Chi siamo

L’Associazione per il Bambino Nefropatico nasce nel 1978 grazie ad un ristretto gruppo di personalità del mondo economico e sanitario milanese che desideravano ovviare alla mancanza di un servizio di Nefrologia e Dialisi Pediatrica nella Milano moderna.

Nasce così l’Unità Operativa Complessa di Nefrologia, Dialisi e Trapianto Pediatrico ideata e creata a misura di bambino che, a tutt’oggi, svolge un’intensa attività clinica a favore dei bambini con malattie renali.

ABN ottiene il riconoscimento giuridico dalla Regione Lombardia nel 1990 e diventa ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale) nel 1998.
Conta ad oggi oltre 7.000 sostenitori che con le loro offerte contribuiscono in maniera determinante al raggiungimento degli scopi prefissati.

L’Associazione ha lo scopo di sostenere i Reparti Pediatrici di Nefrologia, Dialisi e Trapianto, di Terapia Intensiva e di Urologia della Clinica Pediatrica G. e D. De Marchi della Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico e iniziative di supporto sanitario, di assistenza sociale, di ricerca clinica oltre a iniziative analoghe deliberate dal Consiglio, per migliorare l’assistenza dei bambini con patologie gravi e invalidanti. Può inoltre svolgere tutte le attività connesse al proprio scopo istituzionale.

Nel corso degli anni ha ampliato le sue attività anche a tutta la Clinica Pediatrica G. e D. De Marchi e al Dipartimento Donna-Bambino-Neonato perché la salute dei bambini è il nostro futuro.