Read to me

Categoria: Inclusione sociale
creato da CLAUDIA TREVISO

241 VOTI

CLAUDIA TREVISO
Condividi questo progetto

L’art. 9 della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità richiede agli Stati Parte di garantire l’accesso all’informazione e alla comunicazione, compresi i servizi aperti o offerti al pubblico.

Molto spesso però le persone con disabilità intellettiva presentano una maggiore difficoltà a leggere e comprendere i contenuti di un testo. In alcuni casi non sono affatto in grado di leggere.

Anche le persone con disabilità lieve, che in genere sanno leggere e scrivere grazie al percorso di scolarizzazione, in realtà leggono poco o niente perché spesso manca la motivazione o l’abitudine a leggere.

READ TO ME è un percorso di formazione rivolto a volontari che possono donare il proprio tempo in due possibili modi:

  • come facilitatore. In presenza di un gruppo di persone con buone o sufficienti capacità di lettura, il volontario aiuta i componenti del gruppo a scegliere i testi da leggere, ne sostiene l’interpretazione ed offre consigli;
  • come lettore. In presenza di persone con difficoltà o incapacità di lettura, il volontario diventa mediatore ossia legge per l’altro.

READ TO ME offre ai volontari la possibilità di acquisire, grazie a figure professionali specializzate, una metodologia di lettura condivisa e accessibile.

L’obiettivo è quello di creare “club di lettura” diffusi nel territorio della provincia di Vicenza e che offrano alle persone con disabilità intellettiva delle opportunità costanti di accesso alla lettura in tutte le sue forme (narrativa, romanzi, informazioni culturali…)

Il progetto si svolge entro l’estate del 2020 grazie al supporto del centro di produzione teatrale La Piccionaia e al contenitore educativo INCLUSIONI.